trattamento eparinico

Articoli che contengono il tag scelto

30/nov/2022

Trattamento eparinico per TEV acuto nel paziente oncologico: gestione dell'eparina sul territorio

In caso di TEV acuto, è necessario instaurare un trattamento immediato, che sia altamente efficace e che, allo stesso tempo, minimizzi il rischio di sanguinamento abbia poche interferenze con le terapie oncologiche e possa idealmente avere un dosaggio modulabile.

30/nov/2022

Profilassi del TEV in gravidanza ed allattamento: uso dell’eparina a basso peso molecolare

È noto che le donne in gravidanza hanno un rischio TEV 5-6 volte più elevato delle donne non gravide, e che questo aumenta ulteriormente durante il puerperio. La profilassi primaria con eparina (preferibilmente EBPM) è tuttavia consigliata esclusivamente nelle donne che presentano condizioni tali da aumentare il rischio TEV. Seguendo le indicazioni fornite dalle principali linee guida è dunque possibile valutare quali condizioni vadano trattate e in quale fase della gravidanza.