Dislipidemia nel paziente diabetico: quali obiettivi da raggiungere?

La malattia cardiovascolare è la complicanza più comune nel soggetto diabetico. Nel diabete del tipo 2 almeno il 70% della mortalità è dovuto a malattie cardiovascolari. Diversi studi hanno rilevato c...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Disomogeneità nel trattamento dell'ipercolesterolemia familiare omozigote a livello mondiale

Uno studio condotto dal registro Homozygous Familial Hypercholesterolaemia International Clinical Collaboration (HICC) ha evidenziato una cattiva gestione dell’ipercolesterolemia familiare omozigote (...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il ‘farmaco naturale’ che riduce il colesterolo: la scienza dimostra che è un alimento

Gli snack contenenti specifici nutrienti, in aggiunta alla normale dieta, sono un nuovo metodo innovativo che permette di ridurre il colesterolo

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Insulina Cerebrale: come influisce sul peso e sulla distribuzione del grasso corporeo

Uno studio pubblicato su Nature ha dimostrato l’importanza della responsività del cervello all’insulina. I risultati emersi da questa ricerca indicano che la risoluzione della resistenza all’insulina...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il ruolo degli iPCSK9 nei pazienti con SCA recente

Negli ultimi anni, importanti studi clinici hanno dimostrato l’efficacia delle terapie con iPCSK9 nel ridurre i livelli di LDL-C a valori inferiori rispetto a quelli raggiungibili con trattamento inte...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

PCSK9i: nuove soglie LDL-C e l’evoluzione della prescrivibilità in prevenzione secondaria

In questo video la Dottoressa Ada Maffettone, Responsabile ambulatorio metabolico: obesità, diabete, dislipidemie dell’AORN Ospedali dei Colli (Napoli) ci parla di come AIFA abbia abbassato i valori s...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Intensificazione del trattamento per la riduzione del colesterolo LDL nei soggetti ad alto/molto alto rischio cardiovascolare

Una delle principali indicazioni contenute nelle Linee Guida per ridurre il rischio cardiovascolare riguarda la riduzione del colesterolo LDL (LDL-C). In considerazione della difficoltà a raggiungere...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

AIFA: ridotta la soglia per la prescrizione di inibitori di PCSK9

Ridurre i livelli di colesterolo nei pazienti ad alto rischio cardiovascolare è di particolare importanza nella prevenzione di eventi cardiovascolari e mortalità. È per tale ragione che l’AIFA ha deci...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Riduzione del rischio relativo di MACE con gli PCSK9i

In questo approfondimento, la Dr.ssa Ada Maffettone ci parla del rischio di MACE nei pazienti ad alto ed altissimo rischio CV e del ruolo degli inibitori dei PCSK9 nella riduzione del rischio di tali...